— Kitchen Adventures

R.n9: Il Lemon Curd

Lemon Curd di Sigrid VerbertAvevo addocchiato questa ricetta tempo fa su un pdf del Cavoletto di Bruxelles che raccoglie una serie di spunti per regali confezionati con le proprie mani. Si può scaricare qui,  e ne vale la pena perchè ci sono davvero un sacco di leccornie da provare, riprovare e poi, se riescono bene, regalare.

Tornando al Lemon Curd si tratta di una cremina tipicamente inglese che può essere consumata sia da sola che in abbinata ad altri dolci o biscotti.
Io l’ho abbinata alla torta di mele della ricetta n.8 servendola appena appena scaldata in microonde perchè non fosse fredda da frigo. Basta metterne un cucchiaino abbondante sul piatto affianco alla fetta di torta e scaldarlo finchè non si ammorbidisce leggermente. Basta veramente poco.
Io ho usato dei limoni belli grossi e rugosi, oltre che biologici. Me ne sono serviti due invece di tre perchè erano davvero molto succosi. Si può fare come da ricetta con i limoni normali senza problemi, forse viene anche meno intenso il sapore, che non è detto sia una cosa negativa.

Questa è quella di GialloZafferano, questa invece quella di Sigrid Verbert. Tra l’altro la Verbert lo fa anche con altri gusti, tipo questa con il Frutto della Passione.

0 comments
Submit comment

You must be logged in to post a comment.